Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 11 gennaio 2018 alle ore 15:34.
L'ultima modifica è del 11 gennaio 2018 alle ore 16:31.

11/01/2018

Grazie alla «sponda»  assicurata dal Ministero della Salute, di fronte all’ondata di proteste e polemiche seguita all’obbligatorietà dell’impiego dei bio-shopper per gli alimenti freschi, il Ministero dell’Ambiente ha chiarito che sarà possibile utilizzare anche sacchetti di plastica biodegradabile che i consumatori potranno portare da casa, senza dover per forza acquistare quelli a pagamento presenti nei negozi, purché siano nuovi e rispettino i requisiti di legge di spessore e materiale compostabile, ma passando la palla agli esercenti per la fissazione di appositi criteri igienico-sanitari, secondo la normativa su igiene e sicurezza degli alimenti.

La Circolare
Così il Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con la Circolare 4 gennaio 2018, prot. n. 130,...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.