Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 07 febbraio 2018 alle ore 11:14.
L'ultima modifica è del 07 febbraio 2018 alle ore 12:13.

07/02/2018

La Direzione «Salvaguardia Territorio e Acque» del Ministero dell’Ambiente, con la Circolare n. 1495 del 23 gennaio 2018, ha fornito una serie di chiarimenti sugli «Obblighi del proprietario non responsabile della contaminazione e onere probatorio - Inquinamento diffuso», a fronte dei rilevanti dubbi interpretativi circa le disposizioni del Codice dell’Ambiente, anche alla luce della più recente interpretazione giurisprudenziale del Consiglio di Stato, della Cassazione e della Corte di Giustizia Ue.
Codice dell’Ambiente
La Circolare ministeriale ha, innanzitutto, richiamato le previsioni dell’articolo 240 del Dlgs 152/2006 in materia di bonifica dei siti contaminati, in correlazione agli oneri di comunicazione nei confronti di soggetti pubblici competenti,...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.