Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 gennaio 2019 alle ore 12:30.
L'ultima modifica è del 29 gennaio 2019 alle ore 13:35.

29/01/2019

Il modello amministrativo della Conferenza di Servizi, in particolare nella procedura per la Valutazione di Impatto Ambientale di opere pubbliche, quale livello essenziale delle prestazioni stabilito dallo Stato, è ispirato alla semplificazione e accelerazione dell’azione amministrativa e le Regioni non possono bloccare il procedimento vincolandolo alla valutazione dell’organo politico dell’amministrazione regionale, anche adottata fuori dalla conferenza, che non può prevalere su quelle delle altre amministrazioni interessate.

Sentenza costituzionale
Su questi principi è tornata la Corte Costituzionale, con la sentenza 25 gennaio 2019, n. 9, dichiarando l’illegittimità della Legge Regionale Lombardia che introduce nel procedimento di Valutazione di Impatto Ambientale e...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.