Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 01 luglio 2019 alle ore 17:18.
L'ultima modifica è del 01 luglio 2019 alle ore 19:22.

01/07/019

Tale facoltà non è data neanche alle Regioni a statuto speciale.
Così la Corte Costituzionale la quale, con sentenza n. 147/2019 depositata il 19/6/2019, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale di alcune disposizioni della L. R. Valle d’Aosta n. 20 marzo 2018, n. 3 che avevano notevolmente aggravato la procedura di impatto ambientale delineata a livello statale, inasprendone i limiti e assoggettandovi anche casi non previsti.

Motiva il Giudice delle leggi, con il d. lgs. n. 104/2017 (di modifica ed integrazione del codice dell’ambiente d. Lgs. 152/2006) è stata realizzata una nuova allocazione dei procedimenti di VIA tra Stato e Regioni, ampliando il novero dei procedimenti di competenza statale e determinando...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.