Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 29 luglio 2019 alle ore 15:35.
L'ultima modifica è del 29 luglio 2019 alle ore 17:33.

29/07/2019

Di fronte ai gravi ritardi e alla inadeguatezza delle infrastrutture idriche dell’Italia, definiti i criteri e le priorità per la concessione della garanzia per la realizzazione delle opere idriche, fognarie e di depurazione più urgenti e strategiche, in vista degli obiettivi comunitari di tutela dell’ambiente e il definitivo superamento delle procedure di infrazione.

Dpcm
Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, 19 luglio 2019, n. 168, il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 2019 recante la «Individuazione degli interventi prioritari e dei criteri di utilizzo del Fondo di garanzia delle opere idriche», destinato a sostenere il potenziamento di infrastrutture idriche e reti di fognatura e depurazione sul territorio nazionale, superando il deficit infrastrutturale del...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.