Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 28 ottobre 2019 alle ore 11:15.
L'ultima modifica è del 28 ottobre 2019 alle ore 12:15.

28/10/2019

Un’Amministrazione ha aggiudicato mediante SDAPA un affidamento d'arredi d'ufficio con provvedimento diventato definitivo. La seconda in graduatoria lamenta la mancata verifica sull'aggiudicatario del rispetto dei Criteri ambientali minimi, non previsti quali requisiti di partecipazione né nel bando istitutivo SDAPA né nel disciplinare dell'appalto specifico. Al riguardo, la stessa richiama la diretta applicabilità dell'articolo 34 del Dlgs 50-2016. Si chiede un parere sull'immediata e cogente applicabilità del cennato articolo 34 ai fini della partecipazione e aggiudicazione di gare pubbliche, nonché sull'eventuale obbligo della Stazione appaltante di riesame del provvedimento d'aggiudicazione nelle more della stipula del contratto.

  1. Cosa sono i CAM?

I Criteri...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.