Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 15 novembre 2017 alle ore 18:32.
L'ultima modifica è del 15 novembre 2017 alle ore 19:31.

15/11/2017

La Cassazione viene chiamata ad esprimersi sulla rilevanza edilizia delle opere in cemento armato. Si tratta di “costruzioni” e, come tali, richiedono il preventivo rilascio di un titolo abilitativo dei lavori? Secondo l'interpretazione dei giudici penali, i manufatti tridimensionali, di dimensioni rilevanti, che comportano una ben definita occupazione del terreno e dello spazio aereo, richiedono necessariamente il preventivo ottenimento di un titolo edilizio. E non finisce qui! La Cassazione, con la sent. n.46598/2017, affronta una serie di punti critici quali la responsabilità del proprietario del suolo, la valenza del concetto di pertinenza, la prescrizione, la necessità dell'autorizzazione paesaggistica.

Il proprietario è all'oscuro dell'abuso
Al proprietario del suolo viene contestata l'abusiva...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.

Articoli da Urbanistica