Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 10 gennaio 2020 alle ore 11:09.
L'ultima modifica è del 10 gennaio 2020 alle ore 12:09.

10/01/2020

Le leggi sul condono edilizio, secondo il Legislatore, avrebbero dovuto perseguire un duplice  obiettivo: sanare gli abusi perpetrati negli anni precedenti ed evitarne dei nuovi. La pratica dimostra, purtroppo, che l'abusivismo edilizio è un fenomeno talmente radicato nella nostra cultura da rendere difficili - se non impossibili - le azioni di contrasto. La prova è data dal numero di controversie legate ad abusi edilizi di ogni genere. Il caso in esame parte dalla contestazione di un abuso edilizio realizzato in area soggetta ad un doppio vincolo.

Il sopralluogo rivela gli abusi
In esito ad un sopralluogo viene accertata la realizzazione di opere abusive realizzate su un terreno agricolo. L'area d'intervento è soggetta ad un doppio vincolo: l'intero suolo ricade in area sottoposta a vincolo idrogeologico; una...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.