Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 18 febbraio 2020 alle ore 12:41.
L'ultima modifica è del 18 febbraio 2020 alle ore 13:34.

18/02/2020

A volte è estremamente difficile fornire una definizione ben precisa delle opere e, conseguentemente, diventa altrettanto complicato stabilire quale sia il titolo edilizio necessario ad assentire le opere. Nel caso in esame si tratta di tracciare la linea di demarcazione tra il pergolato (rientrante nell'edilizia libera) e la tettoia (che richiede il permesso di costruire).

Il caso in esame
Il Comune di Napoli rigetta la richiesta di accertamento di conformità, ex art. 36 del D.P.R. 380/2001, ordinando la demolizione d’ufficio delle opere realizzate abusivamente. In particolare, viene contestata la realizzazione di un tetto, nonché di un pergolato in legno. Il provvedimento di rigetto viene impugnato dai proprietari senza alcun risultato; il TAR Napoli (Sez. IV) con la sent. 7...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.