Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 05 ottobre 2016 alle ore 16:53.
L'ultima modifica è del 05 ottobre 2016 alle ore 18:56.

05/10/2016


Parte domani giovedì 6 settembre la quarta edizione di Milano Design Film Festival, kermesse cinematografica dedicata al progetto, che si terrà a Milano fino al 9 ottobre presso l'Anteo spazioCinema.
Attesissime due pellicole: REM di Tomas Koolhaas, dedicata dal figlio all'architetto e teorico olandese Rem Koolhaas (Pritzker Prize 2000), appena presentata alla 73 Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica, e The Campana Brothers by Fernando and Humberto di Gabriela Bernd, dedicata ai fratelli Campana, una narrazione poetica filtrata dallo sguardo dei designer brasiliani che racconta un Brasile sconosciuto, un documentario che svela le esperienze, i ricordi e le ispirazioni del famoso duo di San Paolo.
Non mancheranno omaggi ai protagonisti del presente e del passato anche con pellicole italiane, tra i molti Jean Nouvel, Piero Fornasetti, Alvaro Siza, Andrea Branzi, Børge Mogensen, Eero Saarinen e il fashion designer Yohji Yamamoto, che ci guiderà per le strade della sua Tokyo svelandoci l'inizio della sua storia, il rapporto con la madre e con la sua idea di creatività. Ad Alessandro Mendini un omaggio dovuto: Volevo essere Walt Disney, un racconto della sua poetica raccolto da Francesca Molteni.
Per questa edizione attesa anche la sezione dal titolo "Filter. Spazi delle immagini in movimento", curata da Davide Giannella e dedicata al Cinema d'Artista. Le pellicole selezionate, sfruttando i potenziali narrativi e suggestivi del linguaggio filmico, raccontano le diverse scale e dimensioni del progetto attraverso lo sguardo di differenti artisti visivi. Un percorso utile a intrecciare vari ambiti della contemporaneità e che si rivolge a un pubblico sempre più ampio ed eterogeneo.
Inoltre, sei panel discussion e un workshop aperti a tutti affronteranno i molteplici aspetti del progetto e dell'audiovisivo nella contemporaneità:
- Design through video.Tendenze, Creatività, Media, che intende approfondire, attraverso le testimonianze di ospiti internazionali, le potenzialità del video nella comunicazione e promozione aziendale;
- L'anarchitetto e il cinema, il curatore Davide Giannella introduce la produzione artistica dell'architetto-artista Gordon Matta-Clark;
- Design through awareness, che esplora gli orizzonti del fare e agire consapevole;
- Gli orti sui tetti, Verde in città presenta alcune best practice internazionali legate al verde nelle città, con particolare attenzione all'utilizzo dei tetti;
- Come cambia il design tra storytelling e nuovi media, lavoro di ricerca e di selezione dei designer presenti alla prossima edizione di Operae, Independent Design Festival di Torino, attraverso il racconto di Annalisa Rosso, neo curatrice della manifestazione torinese;
- Filmare l'architettura, Workshop promosso da Accademia di Architettura di Mendrisio – Università della Svizzera Italiana – quest'anno guidato da Bêka&Lemoine; 6 corti concepiti e girati dagli studenti. Del duo italo-belga è in programma la première italiana Voyage autour de la lune.
La programmazione parte dalle ore 18 del 6 ottobre, scarica il programma completo.