Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo stato pubblicato il 28 novembre 2017 alle ore 11:26.
L'ultima modifica del 28 novembre 2017 alle ore 12:26.

28/11/2017

Secondo i dettami della norma UNI 11018 (Rivestimenti e sistemi di ancoraggio per facciate ventilate a montaggio meccanico. Istruzioni per la progettazione, l'esecuzione e la manutenzione) si definisce facciata ventilata «un tipo di facciata a schermo avanzato in cui l'intercapedine tra il rivestimento e la parete è progettata in modo tale che l'aria in essa presente possa fluire per effetto camino in modo naturale e/o in modo artificialmente controllato, a seconda delle necessità stagionali e/o giornaliere, al fine di migliorarne le prestazioni termo-energetiche complessive».
In sostanza la facciata ventilata consiste in una soluzione tecnologica che permette il rivestimento perimetrale delle pareti tramite l'applicazione, sull'esterno del paramento murario, di particolari pannelli fissati con ancoraggi di tipo meccanico che non aderiscono...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.