Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 17 febbraio 2020 alle ore 18:20.
L'ultima modifica è del 24 febbraio 2020 alle ore 12:38.

17/02/2020


Ultim'ora - In considerazione della gravità della imprevedibile situazione di emergenza in atto, la VI edizione della Manifestazione è stata posticipata e si svolgerà nel mese di settembre 2020

Aprirà i battenti a Milano il prossimo 26 febbraio la sesta edizione di Myplant & Garden, la più importante fiera professionale del verde vegetale e costruito in Italia (780 espositori previsti in un area di 50.000 mq).
Con la speciale Landscape Area, la fiera punta i riflettori sul mondo del progetto verde e del green building con convegni, incontri, mostre, workshop. Governo, Regioni, Comuni, P.A. estere, leghe sportive, associazioni e Ordini professionali, imprese e professionisti dall'Italia e dal mondo si incontrano e confrontano in meeting, convegni e incontri su rigenerazione urbana, gestione del verde pubblico, appalti, riqualificazione territoriale, forestazione delle città, climate change, pianificazione, progettazione, verde sportivo ecc. Si parlerà – tra l'altro – del futuro dello Stadio di San Siro, della riconversione dell'ex Area Expo (MIND-Milano Innovation District), delle Food Policy (politiche di diffusione degli orti urbani), della progettazione di campi da golf, della manutenzione dei tappeti erbosi sportivi, privati e del verde pubblico, del termovalorizzatore Copenhill a Copenhagen, del costruire in verde. Verranno anche annunciati i vincitori del contest creativo di progettazione green che la Manifestazione organizza dal 2016, in collaborazione con la Fondazione Minoprio, e che quest'anno è dedicato alla realizzazione di un orto giardino (definito Sky Farm) sul tetto del Caselle Open Mall.
I visitatori saranno introdotti nella Landscape Area di Myplant attraverso la "Strada dell'Edilizia", una promenade calpestabile lunga 100 metri, vero e proprio mosaico di pavimentazioni per l'esterno composto da resine, manti erbosi artificiali, collanti, ciottoli, tufo, gres porcellanato. Un'area speciale di 5.000 mq che punta i riflettori sul mondo del paesaggio, del progetto e del green building, offrendo ai visitatori anteprime di prodotto, materiali innovativi, progetti di qualità, iniziative speciali, incontri coi protagonisti del mondo delle imprese e dell'architettura, P.A. e delegazioni internazionali in cerca di clienti, fornitori, servizi, idee e soluzioni. Attorno alla "Strada dell'Edilizia" si sviluppa una zona espositiva in cui le aziende leader per i materiali costruttivi outdoor propongono nuovi prodotti e soluzioni di ultima generazione.
Culmine culturale del comparto edilizia-architettura sono il nuovo spazio AVATAR e il Verde Sportivo.
Lo spazio AVATAR è l'ambito in cui una selezione di studi di progettazione incontra visitatori, imprese e operatori per stabilire un dialogo diretto su progetti in fase di sviluppo o cantierizzazione, mentre il Verde Sportivo è l'area dedicata ai meeting dei protagonisti delle filiere attive nella progettazione, realizzazione e manutenzione degli impianti sportivi. A completare l'offerta espositiva, il nuovo format PP.AA. Project, che prevede la partecipazione di alcune Amministrazioni pubbliche italiane ed estere disposte a mostrare e discutere con gli operatori progetti di riqualificazione a verde su scala urbana e territoriale.
Per informazioni su convegni e workshop myplantgarden.com