Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 17 giugno 2014 alle ore 08:59.
L'ultima modifica è del 17 giugno 2014 alle ore 10:59.

17/06/2014

Nella sua relazione annuale 2013 l'Agenzia europea per la sicurezza e la salute sul lavoro (EU-OSHA) dimostra di aver continuato a promuovere con successo i vantaggi economici derivanti dagli investimenti nella salute e sicurezza sul lavoro, sottolineando l'importanza della collaborazione.
La direttrice dell'EU-OSHA, la dott.ssa Christa Sedlatschek, individua nei partenariati e nella collaborazione i fattori fondamentali che hanno determinato il successo delle attività svolte quest'anno dall'Agenzia.
Uno dei traguardi più importanti raggiunti dall'EU-OSHA  è stata l'elaborazione e l'adozione del programma strategico pluriennale per il periodo 2014-2020. Il programma di lavoro fungerà da orientamento alle attività dell'Agenzia in modo da sfruttarne al meglio le risorse.
Inoltre, sono stati pubblicati i risultati del terzo sondaggio...

Contenuto a pagamento

Per leggere l’articolo nella versione integrale EFFETTUA L’ACCESSO in Banca dati.