Storia dell'articolo
Chiudi

Questo articolo è stato pubblicato il 14 dicembre 2017 alle ore 14:12.
L'ultima modifica è del 14 dicembre 2017 alle ore 15:12.

24/12/2017


Con d.m. 16 novembre 2017, pubblicato in G.U. 2 dicembre 2017, n. 282, è stata disposta l'istituzione del corso di formazione e addestramento per il personale marittimo in servizio su navi soggette al Codice IGF.

Il provvedimento, in specie, istituisce il corso di formazione e di addestramento di base ed avanzato per il personale marittimo in servizio su navi soggette all'applicazione del codice IGF e su navi non soggette all'applicazione del predetto codice ma che utilizzano GNL (Gas naturale liquefatto) o altri combustibili con basso punto di infiammabilità come definiti nel codice IGF.

Il corso definisce le conoscenze e l'addestramento necessari per acquisire le competenze in materia di gestione, funzionamento dei sistemi a gas o altri combustibili con basso punto di infiammabilità, nonchè la conoscenza degli aspetti di sicurezza, di emergenza e di protezione ambientale correlati alla movimentazione, allo stoccaggio e all'utilizzo degli stessi come combustibili.

Il certificato di addestramento di base deve essere posseduto, per poter prestare servizio a bordo di una nave soggetta al Codice IGF, dal personale marittimo responsabile di specifici compiti di sicurezza relativi alla cura, all'utilizzo di gas quale combustibile di bordo ovvero per interventi nei casi di emergenza.

Devono invece essere in possesso di un certificato di addestramento avanzato i comandanti, gli ufficiali di macchina e chiunque altro abbia diretta responsabilità per la cura e l'utilizzo dei gas come combustibile e dei relativi sistemi di buncheraggio a bordo delle navi soggette al Codice IGF.

Il certificato di addestramento di base e il certificato di addestramento avanzato è rilasciato dall'Ufficio di iscrizione del marittimo previa acquisizione dell'attestato di superamento del relativo corso nonchè della verifica dei requisiti richiesti.

L'aggiornamento dell'addestramento di base (refresher training), della durata di almeno 8 ore, è effettuato presso gli istituti, enti o società riconosciuti idonei. Allo stesso possono essere ammessi un numero massimo di 20 (venti) persone e, comunque, non superiore al numero massimo ammissibile in base alle dimensioni dell'aula a tale scopo autorizzata, al numero degli istruttori e delle attrezzature disponibili.

L'aggiornamento dell'addestramento avanzato (refresher training), della durata di almeno 12 ore, è effettuato presso gli istituti, enti o società riconosciuti idonei. Allo stesso possono essere ammessi un numero massimo di 20 (venti) persone.