House Ad
House Ad

L'informazione tecnico-scientifica

per i professionisti tecnici

home>Edilizia>Urbanistica

18/04/2018 - SOPRAELEVAZIONE DELL'EDIFICIO

Sopraelevazione e cessione di cubatura


Un contenzioso diffuso avanti agli organi della giustizia ordinaria è senz'altro causato dalla sopraelevazione ad opera del proprietario dell'ultimo piano di un edificio condominiale. Tale condotta, però, può assumere rilevanza anche avanti al giustizia amministrativa quando incide sulle condizioni per il rilascio del titolo abilitativo

09/04/2018 - ABUSIVISMO

Legittima la ludoteca in area verde?

Il TAR partenopeo viene chiamato ad esprimersi su una controversia alquanto complessa che vede in prima linea il proprietario di un terreno che avrebbe realizzato abusivamente una ludoteca in area tipizzata a "verde"

03/04/21018 - ABUSIVISMO

Al'Ente Parco il potere di tutelare il territorio contro gli abusi

Il D.P.R. 380/2001 prevede che, in caso di mancata ottemperanza all'ordine di demolizione, il comune possa disporre l'acquisizione gratuita dell'area interessata all'abuso al proprio patrimonio. Il giudice amministrativo viene chiamato a chiarire se l'acquisizione debba essere disposta, solo ed esclusivamente, dal comune, ovvero, quando il territorio dell'Ente Locale rientri all'interno della perimetrazione di un Ente Parco, quest'ultimo possa provvedervi direttamente

30/03/2018 - RECUPERO

E' possibile recuperare ai fini abitativi il volume generato dalla realizzazone di un sistema fotovoltaico?

Quando la realizzazione del sistema fotovoltaico determina la creazione di volumi al di sotto dello stesso, questi ultimi, laddove rispondano ai criteri previsti dalle normative regionali sul recupero dei sottotetti, possono essere recuperati all'uso residenziale - Focus regione Puglia

22/03/2018 - ABUSIVISMO

La sanzione pecuniaria può salvare gli abusi in area vincolata?

Il Comune contesta l'abusiva trasformazione in abitazione di un deposito agricolo sito in zona vincolata e, di conseguenza, emana una ordinanza di demolizione; il provvedimento, come da copione, viene impugnato. Qual'è il problema da risolvere? In sostanza i nodi da sciogliere sono diversi: occorre stabilire la natura delle opere eseguite, se esse abbiano comportato un mutamento nella categoria funzionale del manufatto e, ovviamente, quale sia la sanzione applicabile

Vai all'archivio

Banca Dati

Anteprima dalle riviste

La detrazione delle spese per interventi di risparmio energetico non può essere disconosciuta per la sola genericità della fattura da cui si originano gli importi...
Una recente pronuncia dei giudici tributari di merito, che ha risolto sotto diversi profili la questione sulla corretta classificazione catastale di una centrale...
È entrato in vigore lo scorso 26 luglio il D.Lgs. 141/2016 ed è andato a modificare il D.Lgs. 102/2014. In particolare, è stato riscritto quasi interamente il comma 5...

    -15% € 6,90 Iva Inc.