House Ad
House Ad

L'informazione tecnico-scientifica

per i professionisti tecnici

home>Edilizia>Urbanistica

19/07/2018 - FINANZIAMENTI

Stanziati oltre 360 milioni per le ciclovie

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha confermato in Conferenza unificata uno stanziamento di ben 361,78 milioni di euro per la nascita del Sistema nazionale delle ciclovie turistiche. A questo punto la palla passa alle regioni che dovranno fare a gara per presentare gli studi di fattibilità necessari ad ottenere le risorse finanziarie.

13/07/2018 - ABUSIVISMO

Opere abusive, sanzione legittima
se manca il nulla osta

Le vicende successive alla data di notifica del provvedimento con cui l'amministrazione ingiunge la demolizione delle opere asseritamente abusive non esplica alcun effetto sulla legittimità dell'ordinanza. Il giudice amministrativo viene chiamato a sindacare gli effetti del nulla osta del Genio Civile e del nulla osta paesaggistico ottenuti in epoca successiva all'ordine di demolizione

27/06/2018 - URBANISTICA

Convenzioni urbanistiche: applicabilità dell'art. 2932 cod. civ.

Un Comune si è dotato di un Piano Insediamento Produttivo (PIP); a seguito del relativo bando una cittadina ha presentato richiesta di assegnazione del lotto n. 110 per la realizzazione di una palestra e degli impianti sportivi accessori. L'Amministrazione, quindi, le ha assegnato il lotto richiesto e, successivamente, l'ha convocata per la stipula della "convenzione preliminare"

06/06/2017 - VINCOLI

Vincolo paesaggistico:
obbligatorio il nulla osta

Di norma, il responsabile dell'abuso edilizio, cerca di evitare la demolizione dell'opera ricorrendo all'accertamento di conformità. L'art. 36 del D.P.R. 380/2001, infatti, permette di ottenere il permesso in sanatoria quando l'intervento risulti conforme alla disciplina urbanistica ed edilizia vigente sia al momento della realizzazione delle opere, sia al momento della presentazione della domanda. Il problema si pone quando l'abuso venga realizzato in area soggetta a vincolo paesaggistico. In questo caso, infatti, la realizzazione delle opere dovrebbe essere preceduta dall'ottenimento del prescritto "nulla osta paesaggistico". A questo punto, si tratta di stabilire se sia possibile il rilascio di un "nulla osta postumo"

04/06/2018 - EDILIZIA E URBANISTICA

La competizione tra le città e i territori nell'economia globalizzata

Le aziende che operano nell'economia globalizzata cercano, per realizzare i propri insediamenti, operatori in grado di interloquire professionalmente secondo i codici-cultura internazionali e informazioni adeguate sulle possibilità-opportunità di allocazione in un certo ambito territoriale. L'investimento immobiliare è alla base di questo processo

Vai all'archivio

Banca Dati

Anteprima dalle riviste

La detrazione delle spese per interventi di risparmio energetico non può essere disconosciuta per la sola genericità della fattura da cui si originano gli importi...
Una recente pronuncia dei giudici tributari di merito, che ha risolto sotto diversi profili la questione sulla corretta classificazione catastale di una centrale...
È entrato in vigore lo scorso 26 luglio il D.Lgs. 141/2016 ed è andato a modificare il D.Lgs. 102/2014. In particolare, è stato riscritto quasi interamente il comma 5...

    -15% € 6,90 Iva Inc.